nel 730 come inserire le spese di ristrutturazione dopo la vendita dell’immobile

730 detrazioni per spese intervento recupero del patrimonio edilizio

nel 730 come inserire le spese per intervento di recupero del patrimonio edilizio  dopo la vendita dell’immobile

Domanda di un utente

 

730 detrazioni per spese intervento recupero del patrimonio edilizio

Domanda
Buon Giorno, avrei bisogno di sapere come dovrò comportarmi per la presentazione dei documenti per il 730. Sino a Maggio 2018 ero proprietario di un immobile dal quale recuperavo, in sede di dichiarazione, le spese per intervento di recupero del patrimonio edilizio, e per l arredo dello stesso. In sede di preliminare di vendita è stato stabilito e scritto su scrittura privata che anche dopo la vendita il beneficiario dei rimborsi sarei stato io. La stessa dicitura è stata riportata sul rogito notarile. Ora nella nuova dichiarazione che documenti dovrò portare per certificare di essere ancora io il reale beneficiario?
Grazie
Risposta
Nel quadro RP della dichiarazione dei redditi vanno indicati gli importi come già inseriti l’anno precedente. Ovviamente la clausola secondo la quale le detrazioni continuano a spettare al venditore può essere presente nel contratto preliminare di vendita tuttavia deve essere presente o nel contratto di compravendita dell’immobile proprio oppure in una scrittura privata redatta presso notaio che menziona l’accordo come vigente sin dalla data di stipula del contratto di compravendita. Nel caso suo lei deve conservare copia del contratto di vendita dell’immobile registrato e copia in originale della scrittura privata redatta presso il notaio e se in futuro vengono compiuti controlli lei dovrà semplicemente esibire questi documenti e rendere evidente la clausola